Tour del Portogallo: Braga e Guimarães

Tour del Portogallo: Braga e Guimarães

1884
1
SHARE
Guimaraes palazzi colorati centro storico

Abbiamo visitato la splendida città di Oporto, che ancora ci ospita (vd. FOTO E RACCONTO OPORTO). Questa mattina abbiamo in programma di esplorare qualche località nel Nord del Portogallo e scegliamo Braga e Guimarães. Entrambi i centri storici si rivelano estremamente colorati e curatissimi: fontane, aiuole e facciate colorate rallegrano piazze e strade… Questi sono alcuni scatti di Braga.

Il centro storico di Guimarães è forse più caratteristico: questa è la culla della nazione portoghese, che qui venne fondata nel XII secolo da Afonso Henriques dopo la cacciata dei mori. Stradine, piazzette e il castello che domina le mura sono da godersi con una passeggiata senza traffico e senza fretta. Guimarães è anche tappa del Cammino Portoghese di Santiago, come ci ricordano le conchiglie sui marciapiedi che indicano la direzione ai pellegrini in viaggio verso Santiago de Compostela.

Tornando verso Oporto, ci fermiamo a Vila Nova de Familacão dove dal 2 al 11 settembre 2016 è in programma la Feira de Artesanato e Gastronomia, occasione da non perdere per uno shopping a chilometri zero e davvero tipico: figurini colorati, bambole e fantocci di pezza, cestini, biancheria ricamata, gabbie in legno per canarini, prodotti in legno e in sughero, gli immancabili presepi in miniatura. Sul palco si esibiscono gruppi folcloristici portoghesi in balli e canti contadini. La vera festa sarà alla sera con l’apertura degli stand gastronomici, ma noi decidiamo di non fermarci e tornare ad Oporto.

Siamo tornati nel nostro confortevole appartamento in Rua do comercio do porto ad Oporto. Lo ricorderemo come un posto speciale, grazie anche all’accoglienza dell’host Olinda Ribeiro. È tempo di cominciare a fare le valigie, domani ci aspetta un lungo trasferimento fino all’Algarve (circa 500 km), ultima tappa del nostro indimenticabile Tour del Portogallo.

Follow the bees!

1 COMMENT

LEAVE A REPLY